Dettagli di manifesti Mele

svil1

svil3

svil4

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il sito www.fondazionemele.it fa uso, in alcuni casi, dei cookie. Il loro impiego prevalente è legato a motivi tecnici e di funzionamento del sistema.

Le informazioni raccolte dai cookie non hanno lo scopo di identificare l'utente personalmente, ma contengono dati generali sulle impostazioni del computer, il sistema operativo, l'indirizzo IP e i tempi di navigazione sul sito web.

Le informazioni raccolte possono essere utilizzate in forma aggregata per l'attività di marketing e di analisi dell'uso del sito web.

Cosa sono i cookie

I cookie sono stringhe di testo di piccola dimensione, inviate da un server ad un web client (un'informazione memorizzata dal sito web, visitato nel computer del navigatore).

Vengono impiegati, in generale, per ricordare le preferenze, i dati e le informazioni di navigazione dei visitatori su quel particolare sito web, ma non contengono dati personali.

L'uso dei cookie

La maggior parte dei browser Internet accetta i cookie automaticamente, ma è possibile modificare le impostazioni del browser, per cancellare i cookie o impedire l'accettazione automatica.

All'utente del sito viene consentito di rifiutare l'uso dei cookie. Se l'utente rifiuta l'uso dei cookie, la possibilità di fornire servizi personalizzati sarà limitata. In tale ultimo caso alcune occorrenze del Sito potrebbero non funzionare correttamente ed alcuni dei servizi non essere disponibili.

Di seguito una serie di link alle guide per le impostazioni relative ai cookie dei principali browser.

Internet Explorer: http://support.microsoft.com/kb/278835

Internet Explore [versione mobile]: http://www.windowsphone.com/en-us/how-to/wp7/web/changing-privacy-and-other-browser-settings

Chrome: http://support.google.com/chrome/bin/answer.py?hl=en-GB&answer=95647

Safari: http://docs.info.apple.com/article.html?path=Safari/5.0/en/9277.html

Safari [versione mobile]: http://support.apple.com/kb/HT1677

Firefox: http://support.mozilla.org/en-US/kb/Enabling%20and%20disabling%20cookies

Blackberries: http://docs.blackberry.com/en/smartphone_users/deliverables/32004/Turn_off_cookies_in_the_browser_60_1072866_11.jsp

Android: http://support.google.com/mobile/bin/answer.py?hl=en&answer=169022

Opera: http://www.opera.com/browser/tutorials/security/privacy/

Si ricorda che, disabilitando i cookie nel proprio browser, queste impostazioni si applicano a tutti i siti web e non solo a questo.

Tipi di cookie

Esistono due tipi di cookie:

cookie di prima parte (o proprietari): soggetti e leggibili dal solo dominio, che li ha creati;

cookie di terze parti: soggetti e creati da domini esterni a quello, che stiamo visitando.

E possono essere

di sessione (o temporanei): si eliminano alla chiusura del browser;

persistenti: restano memorizzati come file, anche dopo la chiusura del browser e si eliminano dopo un certo periodo di tempo prestabilito.

Per maggiori informazioni su cookie visita: http://www.cookiecentral.com.

I cookie e www.fondazionemele.it

Il sito luimo.org utilizza cookie, di diverse tipologie, per finalità e scopi molteplici:

cookie di prima parte, per le statistiche web (eseguite sulla base di dati aggregati e anonimi);

cookie di terza parte, per gli strumenti di condivisione delle pagine e per i servizi legati ai social media.

Per informazioni sui plug-in sociali di Facebook, visita https://www.facebook.com/about/privacy/your-info-on-other.

Eventuali modifiche a questa politica saranno pubblicate in questa sezione ed entreranno in vigore all'atto della pubblicazione. L'uso continuato del sito web costituisce accettazione di tali cambiamenti.

Information About Cookies on www.prestigehotels.it website

Overview

Cookies are small text files placed on your computer by Websites you visit. On 25 May 2011, Directive 2009/136/EC, (the "Cookies Directive"), which amends Directive 2002/58/EC, came into force in the European Union (EU).

Among other things, this Directive states that "the storing of information or the gaining of access to information already stored, in the terminal equipment of a subscriber or user is only allowed on condition that the subscriber or user concerned has given his or her consent, having been provided with clear and comprehensive information".

This document contains a description of the cookies used on the OpenText Website. You can manage these cookies through your web browser setting or through this site’s cookie preference settings.

Our Website is evolving as we continue to take steps to implement the relevant measures set out in the Cookies Directive. Consequently, this web page and the information here will be reviewed and updated from time to time.
Cookies Used On This Website

Below, you will find a list cookies created and read when browsing the OpenText Website. We have grouped these cookies based on the International Chamber of Commerce (ICC) cookie guide, which currently identifies four categories:

1.  Strictly necessary cookies

2.  Performance cookies

3.  Functionality cookies

4.  Targeting or advertising cookies
Category 1: Strictly Necessary Cookies

Strictly necessary cookies are those whose storage is necessary to provide the services explicitly requested. We use them to remember you as having logged into this Website, enabling you to use shopping cart checkout, as well as other Website applications you have requested.

These cookies are "strictly necessary" to provide services "explicitly requested" by you; allowing these cookies is a condition of using this Website.

Category 2: Performance Cookies

Performance cookies collect anonymous information on the pages visited. We use performance cookies to collect information about how visitors use our Website. All information these cookies collect is aggregated and therefore anonymous; the information these cookies collect is only used to improve how our Website works.

Category 3: Functionality Cookies

Functionality cookies remember choices you make and are used to improve your experience.

We use functionality cookies to track user visit data in pseudonymised form, unless a visitor provides us their personal data through creating a profile.

Category 4: Targeting Cookies

Targeting cookies collect information about your browsing habits in order to make advertising relevant to you and your interests. Targeting cookies to allow you to easily link to social sites like Facebook. This information about your activity could be used to target advertising.

Further Reading
Information about cookies

For more information on the EU Cookie Directive, visit Cookiepedia at http://cookiepedia.co.uk/eu-cookie-law.

Useful information about the technical aspects of cookies can be found at: http://www.allaboutcookies.org

Sviluppo

La necessità comune ad ogni soggetto produttivo di pubblicizzare e diffondere gli scopi della propria attività, rende vitale un impegno di visibilità dell’Ente nel mercato di pertinenza. La pubblicizzazione (indotta e non diretta), dovrebbe essere mirata a tutti quei settori dell’artigianato locale d’interesse della Fondazione, che affondano le loro radici nella tradizione artistico, storico e culturale della Campania. Stiamo parlando di tutta quell’esperienza che ha dato e ricevuto lustro nei secoli scorsi e che può tramandarsi e rafforzarsi con il nostro intervento, consentendo l’emergere spontaneo su vasta scala, di quell’inclinazione naturale, propria di ogni individuo che consiste nel trasferimento della propria esperienza e conoscenza alle nuove generazioni. Per conseguire gli aspetti della “visibilità”, la Fondazione al fine di massimizzarne la conoscenza, la diffusione degli scopi e la sensibilizzazione degli artigiani, ha formulato ed attuato un impegnativo progetto. Si è trattato di un’iniziativa che nell’arco di un biennio ha previsto la pubblicazione su di giornale locale, nell’edizione settimanale a diffusione nazionale, di una specifica rubrica periodica riservata all’artigianato.

Alcuni degli argomenti trattati sono stati:

    • Ceramica
    • Arte presepiale, Pastore napoletano
    • Coralli e cammei
    • Ebanisteria
    • Cantieristica del golfo - Maestri d’Ascia (Gozzi)
    • Liuteria
    • Marmisti – l’Arte della Scagliola
    • Moda - sartoria - camiceria - pelletteria - calzoleria
    • Oreficeria
    • Tessuti - la produzione tessile di San Leucio

È stato un progetto importante, d’ampio respiro, per un’organica, razionale e massiccia proposizione dell’attività della Fondazione. Progetto indirizzato ai soggetti interessati e che ha previsto gli idonei stimoli per la partecipazione ai benefici e per la creazione e lo sviluppo di risorse umane nel settore dell’artigianato locale.
Il progetto ha avuto il merito della diffusione e della conoscenza dell’artigianato campano, la capillare presa di coscienza nella popolazione artigiana più attiva dell’attività e dei meriti della Fondazione Mele.

La Fondazione, già molto attiva nei settori trainanti dell’economia artigiana è protesa alla costante ricerca di nuovi strumenti per individuare talenti da educare al “mestiere”, in modo da poterli inserire nel mercato del lavoro. Sia attraverso l’individuazione di qualificati maestri artigiani che insegnino ai loro discepoli le nozioni teoriche e con l’esempio quelle pratiche, sia con la più impegnativa istituzione di scuole professionali. In questo modo i giovani riceveranno una preparazione completa, tale da consentirgli un domani di portare avanti l’attività artigiana, così vitale per la nostra regione.
E’ impossibile rimanere insensibili nei confronti di una realtà così ricca di fascino, di storia, di cultura, di tradizioni ma anche di passione e di fatica come quella che caratterizza il mondo dell’artigianato. E’ quest’ultimo il motore che bisogna alimentare per far decollare l’economia della Campania.